Nel caso in cui si sia omesso di dichiarare le criptovalute al Fisco, è fondamentale adottare misure tempestive per regolarizzare la situazione al fine di evitare sanzioni più gravi in futuro.

La legge di Bilancio 2023 ha introdotto una sanzione ridotta per chi non ha dichiarato le criptovalute negli anni precedenti, attraverso il pagamento di un'imposta sostitutiva:

Se si è in possesso di criptovalute e non si è generata alcuna plusvalenza negli anni passati, ma si è semplicemente omesso di dichiararle nel quadro RW, è possibile regolarizzare la propria posizione presentando un'apposita istanza. In questa istanza, sarà necessario indicare le criptovalute detenute al termine di ogni anno fiscale e versare una sanzione pari al 0,5% del valore delle criptovalute non dichiarate per ciascun anno.

Coloro che hanno maturato plusvalenze negli anni passati dovranno inoltre pagare una imposta sostitutiva pari al 3,5% del valore delle criptovalute detenute al termine di ogni anno fiscale o al momento della liquidazione.

Per procedere con la regolarizzazione, è necessario presentare l'istanza di emersione e versare gli importi dovuti entro il 30 novembre 2023.

Sanzioni per la mancata dichiarazione delle criptovalute

Conformemente all'articolo 5 del Decreto Legge n. 167 del 1990, l'omissione dell’obbligo di dichiarazione delle criptovalute nel quadro RW comporta una sanzione che può variare dal 3% al 15% dell'ammontare degli importi non dichiarati. La percentuale di sanzione varia in base alla gravità dell'infrazione e alla quantità di criptovalute. La sanzione inoltre può aumentare significativamente se il wallet è detenuto in uno Stato black list.

Ti è piaciuto? Condividilo!

Per saperne di più su Crypto Valute e tasse: se non dichiaro cosa rischio?

Cripto-Tasse e Legge di Bilancio 2023
Come faccio a proteggere le mie conoscenze e asset?

Avv. Olga Palma

Mi occupo di diritto societario internazionale, contratti, privacy, aspetti legali relativi a business digitali e protezione di asset (ad esempio: investimenti in crypto, proprietà intellettuale).

>